Il saluto del Presidente Fip Veneto

Roberto Nardi - maggio 2022

02/05/2022


Nello scrivere queste poche righe, confesso, c’è un po’ di emozione. Stiamo attraversando una delle fasi più difficili che l’umanità abbia affrontato, e intravedere che lentamente le cose stanno tornando alla normalità è una grande gioia.

 

Constatare che questa normalità passi attraverso il ritorno di un grande evento sportivo come il Torneo Mazzetto, ha un valore ancora più importante, per me, ma per tutto il basket regionale che ho l’onore di rappresentare. Ringrazio tutte le persone che con coraggio e senso di responsabilità hanno permesso a questo evento di essere tra i primi segnali di una ripresa del movimento.

 

Con un’attenzione particolare a quelle fasce più piccole, che per tanti mesi hanno dovuto aspettare per tornare a vivere le emozioni del basket e del minibasket giocato nelle loro palestre, con i propri amici e con quelle divise che non dovranno più restare nel cassetto.

 

Il Mazzetto non è e non sarà mai un semplice Torneo: è un messaggio, un simbolo, un modo di trasmettere la passione per la pallacanestro che apparteneva a Massimo, che troppo presto ci ha lasciati a condividere questo nostro grande amore.

 

Quindi con grande emozione auguro a tutti, dai giocatori agli istruttori, dai dirigenti agli arbitri, e in modo particolari agli organizzatori e ai volontari BUON TORNEO MAZZETTO! Gustatelo e fateci riscoprire l’entusiasmo che vogliamo far tornare a rivivere in tutte le palestre e le piazze del Veneto e d’Italia.

 

 

 

 

IL PRESIDENTE C.R. VENETO

Roberto Nardi